153 aziende di giardinaggio

PREVENTIVI GIARDINAGGIO GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Giardino all’inglese

Il giardino all’inglese è molto naturale, ma questo non vuol dire che non sia necessaria una progettazione attenta. Scopri le caratteristiche e i costi relativi.

giardino inglese

Diamo uno sguardo ai prezzi

Nel giardino all’inglese viene dato ampio spazio a tutti gli elementi naturali, liberi di crescere, ma mai trascurati o incolti. In questa tabella potrai trovare qualche indicazione su quanto costi realizzarlo.

Voci da considerare Prezzo
Piante, terriccio e concime 300 - 500 €
Manodopera 25 - 30 €/h
Progettazione200 - 500 €

Il giardino all’inglese, anche se apparentemente risulta incolto, viene progettato in maniera attenta. Il primo passo è mettersi in contatto con gli esperti e richiedere un preventivo personalizzato. Non sai come fare? Compila la scheda presente sul nostro sito web: indica il tuo CAP e seleziona la voce “progettazione giardino”. Puoi anche includere una breve descrizione di come vuoi impostare il progetto. In questo modo, riceverai in maniera gratuita e non vincolante fino a 5 preventivi in massimo un giorno lavorativo. Confrontali e scegli l’offerta più conveniente.

Caratteristiche del giardino inglese

Questa tipologia nasce nel settecento, come espressione del Romanticismo. Si contrappone ai giardini più geometrici, considerati troppo costruiti. Non presenta elementi artificiali che racchiudono lo spazio o creano giochi di prospettiva, ma sfrutta l’accostamento di elementi naturali.

Ad un primo impatto può sembrare un insieme disorganizzato, proprio perché non segue uno schema rigido. L’impostazione, in realtà, è curata nei minimi dettagli e consente il collegamento armonioso di più aree.
È un ambiente che non si svela subito, ma deve essere esplorato e scoperto piano piano. Viene curata anche la resa dall’alto, in modo che anche guardandolo dalle finestre della casa, tu possa avere una bella visuale.
In passato il giardino inglese aveva prevalentemente una forma rettangolare e quadrata, ma ora si preferisce quella più arrotondata e tortuosa, che viene resa tale soprattutto attraverso i vialetti.

Differenze con il giardino all’italiana

Secondo i sostenitori del giardino, la natura è in grado di esprimere emozioni così com’è, senza elementi geometrici, come, invece, accade per il giardino all’italiana. Quest’ultimo è sinonimo di precisione e di progettazione architettonica, realizzato come se fosse parte della casa, mentre quello inglese ricrea l’illusione di essere in un bosco.
Per questo il giardino all’italiana è considerato l’espressione del desiderio dell’uomo di seguire forme precise, mentre quello inglese non prevede troppe impostazioni e strutture.

Giardino di campagna o cottage garden?

In realtà i giardini all’inglese seguono due stili diversi: il primo è quello di campagna, con una serie di aree collegate da sentieri, ognuna con una funzione specifica. Il secondo è il cosiddetto cottage garden, più colorato, con fiori vivaci come rose o lavanda. Quest’ultima tipologia è più caotica e spontanea, mentre la prima è ordinata e divisa in aree da alberi o viali, ognuna con un punto focale che cattura l’attenzione.

giardino inglese

Quali elementi inserire?

Per progettare un perfetto giardino all’inglese sono necessari alcuni elementi. Puoi scegliere quali inserire secondo il tuo gusto personale, l’importante è mantenere un insieme spontaneo e naturale. Ecco l’elenco di quelli necessari:

  • piante perenni: ibisco e ortensie;
  • piante annuali: viole del pensiero e calendule;
  • rose e arbusti fioriti;
  • siepi e bordure;
  • cespugli;
  • prato con tipo di falciatura funzionale a come vuoi utilizzare il giardino;
  • orto eventuale;
  • ruscelli o laghetti che esaltano la vegetazione;
  • zona d’ombra, pergolato profumato o angolo con tavolino e sedie.

Come progettarlo per la tua casa

La prima fase della progettazione si concentra sulla distribuzione degli spazi e sulla scelta delle piante, mentre, in un secondo momento, si passa alla realizzazione delle singole aree.
Gli esperti scelgono le tipologie di fiori e arbusti giuste per le caratteristiche del tuo terreno e le posizionano in relazione all’irraggiamento solare, al clima, all’umidità e ad altri fattori di questo tipo.

La preparazione consiste in:

  • pulizia e preparazione del giardino tenendo da parte sassi ed elementi da riutilzzare;
  • recupero delle strutture preesistenti (muretti e recinzioni) in modo da verificare la presenza di eventuali danni;
  • sistemazione dell’intero sito;
  • trasporto dei materiali necessari per iniziare i lavori e individuazione di un luogo in cui conservarli durante gli interventi;
  • potatura di tutti gli alberi incolti ed eliminare dei rami secchi.

giardino inglese

Gli elementi da inserire

La semina dovrebbe essere effettuata in primavera o nei primi giorni di autunno, con una temperatura ancora mite. Se vuoi seguire fedelmente lo schema classico di giardino inglese, dovrai anche prevedere un ruscello o un piccolo lago. Li puoi realizzare facilmente, basta uno scavo e un telo di plastica drenante sul fondo, ma questo intervento aumenterà il costo finale. Se non hai spazio puoi inserire anche un piccolo ruscello o una fontana.

Per il prato, da tenere sempre corto e ben curato, sono consigliate erbe come il trifoglio.

La realizzazione

Il tempo necessario per il completamento del progetto dipende dalla grandezza del giardino e della complessità dei singoli angoli. Insieme ai giardinieri potrai definire un programma preciso degli interventi, in modo da realizzarli nella giusta stagione.
Una volta terminata la realizzazione dovrai seguire il giardino da vicino, affidandoti eventualmente ad una persona specializzata che intervenga in caso di necessità. Nonostante l’aspetto rustico, infatti, ha bisogno di molte cure e di un’attenta manutenzione.

Il giardino all’inglese ti ha conquistato? Scopri come realizzarlo a casa tua

La progettazione specializzata richiede l’intervento di persone molto competenti del settore, a partire dalle tue indicazioni sull’aspetto da ottenere.
Contatta i nostri giardinieri attraverso la scheda presente sul nostro sito, è un servizio facile, veloce e senza nessun tipo di obbligo da parte tua. Entro un giorno lavorativo, riceverai fino a 5 preventivi tra cui potrai scegliere. Confrontandoli, risparmierai fino al 40% sul costo finale per la realizzazione del tuo giardino all’inglese.

Giardino all’inglese
Vota questo articolo