153 aziende di giardinaggio

PREVENTIVI GIARDINAGGIO GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Giardini moderni

I giardini moderni, eleganti e minimalisti, sono adatti per spazi piccoli e grandi. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche e i costi relativi.

giardini moderni

Quali sono i prezzi?

I giardini moderni sono nati dall’esigenza di creare uno spazio esterno che sia la prosecuzione di quello interno, come se fosse una stanza aggiuntiva. Dato che la progettazione iniziale è fondamentale, è consigliabile rivolgersi ad un esperto. Di seguito trovi un riassunto dei costi medi.

Fasi Prezzo per 100 m²
Progettazione 100 - 200 €
Realizzazione 1.500 - 2.000 €

Vuoi avere più informazioni sui costi del tuo giardino moderno? Chiedi direttamente agli esperti, compilando la scheda presente sul nostro sito. È facile e veloce: indica il tuo CAP e il tipo di progetto che vuoi realizzare e i massimo un giorno lavorativo, riceverai fino a 5 preventivi da professionisti della tua zona. Confrontali e scegli quello più conveniente e che si adatta maggiormente alle tue esigenze.

Giardini moderni: le caratteristiche

Questa tipologia di giardino è minimalista ed elegante, particolarmente attenta alle forme e agli elementi architettonici che ne fanno parte. Può essere interpretata in maniera diversa, anche a seconda delle tue esigenze e dello spazio, ma di base ha un carattere sobrio e minimalista.
Oggi, infatti, gli spazi a nostra disposizione sono più ridotti rispetto al passato e si ha la necessità di realizzare un’area verde anche in pochi metri quadri.
I giardini moderni sono diversi rispetto a quelli all’inglese, più maestosi, o quelli geometrici all’italiana. Sono più simili a quelli giapponesi, soprattutto per la loro essenzialità.
Le caratteristiche che definiscono il giardino moderno sono:

  • linee pulite ed essenziali ma particolari dal punto di vista estetico;
  • ampio spazio per le zone d’ombra;
  • separazione tra le aree e gioco di dislivelli;
  • disposizione degli elementi in maniera asimmetrica ma non casuale;
  • no agli eccessi: pochi elementi e arredo essenziale;
  • insieme di piante (palette) semplici e in armonia tra loro;

La regola vuole che le piante siano disposte in linea retta, perché questo conferisce un maggiore senso di ordine. Non tutti gli esperti, però, sono d’accordo: molti preferiscono realizzare un insieme meno artificiale, più personalizzato.
Il rischio di questo particolare stile è quello di ottenere un risultato troppo finto, in cui la natura sembra quasi ingabbiata, per questo non a tutti piace.
Il vantaggio, invece, è avere uno spazio semplice, ordinato e facile da mantenere se ben organizzato inizialmente.

giardini moderni

Da dove partire con la progettazione?

Il giardino moderno deve essere ben inserito nel paesaggio e in armonia con le caratteristiche della tua casa. Il progetto parte proprio da uno studio degli elementi circostanti e una suddivisione funzionale dello spazio, in modo che l’impressione generale sia di ordine.
Vengono ricavate diverse aree ben delimitate: quella pranzo o relax, quella dedicata al giardino vero e proprio ed eventualmente un vialetto.

Piante e fiori

Ogni elemento deve seguire la sua natura e deve disporre dello spazio adeguato per crescere in ampiezza.
Generalmente si inseriscono poche piante dalla conformazione slanciata ed elegante, in modo che spicchino senza appesantire il giardino. Si usano spesso piante grasse e in particolare aeonium, agave, equistace, canne o palme.
Di solito sono previste anche piante da siepe come recinzione perimetrale. Per i giardini moderni il cipresso è particolarmente adatto a questa funzione.
Se non vuoi avere un risultato standard, inserisci un tocco di colore, scegliendo con attenzione i fiori, discreti e collocati punti strategici, ad esempio agli angoli.

giardini moderni

Arredamento

Nei giardini moderni viene lasciato poco spazio al prato, sempre molto corto, perché l’intento è quello di creare un prolungamento della casa, con l’inserimento di mobili specifici da esterno.
Sono richiesti, infatti, anche piccoli interventi di edilizia, tra cui pavimentazioni e opere murarie, ma senza soffocare la natura. Solitamente presenta pochi elementi selezionati in maniera accurata, collocati in punti strategici, come un’area con sabbia o ghiaia bianca o ciottoli, ad esempio in marmo di Carrara.
Vanno anche molto di moda piccole aree pavimentate in legno, in teak o materiali adeguatamente resistenti.
Spesso questi giardini comprendono una zona living esterna in cui potrai goderti momenti di relax. Puoi anche pensare ad un sistema di illuminazione, ad esempio con faretti posizionati a terra, vasi luminescenti o installazioni led sulle strutture d’arredo. In questo modo potrai sfruttare lo spazio anche con il buio.

Dal momento che il progetto deve tener conto di spazi e metrature, soprattutto se l’area a tua disposizione è piccola, rivolgiti sempre a giardinieri o paesaggisti per ottenere un risultato ottimale, molti di questi utilizzano software specifici per darti un’idea realistica di come verranno realizzati i giardini moderni.

Contatta ora i giardinieri professionisti

Come trovare esperti che realizzino giardini moderni in maniera conveniente? Contatta per un preventivo i nostri esperti, compilando la scheda presente sul nostro sito. Riceverai in giorno lavorativo fino a 5 preventivi personalizzati. È un servizio gratuito e non vincolante, che ti permetterà di scegliere l’alternativa più conveniente e risparmiare fino al 40% sulla progettazione del tuo giardino moderno.